Ufo e Alieni: Il Contadino di Valensole

 

Alle sei di mattina del 1 ° luglio 1965, nella città di Valensole, in Francia, un agricoltore di nome Maurice Masse sentì un rumore anomalo provenire dai suoi campi. 
Quando si diresse verso il rumore, vide che una misteriosa macchina era atterrata nel suo campo. La sua prima impressione fu che si trattasse di una sorta di prototipo o di velivolo sperimentale dell’aviazione. Tuttavia, quando si avvicinò alla macchina, ad una distanza di circa 20 metri, notò che la sua forma era ovoidale e le dimensioni non più grandi di una automobile. Di fronte ad essa vi erano due piloti, vestiti con una sorta di tuta grigio-verdastro. Gli individui avevano una forma umanoide, con teste molto grandi, alti circa quattro metri, e con una fessura molto piccola, senza labbra, per bocca. Non portavano elmetti e sembravano respirare la nostra aria senza difficoltà.
Quando i "piloti" videro Masse, presero una sorta di oggetto tubolare da un contenitore che avevano dietro le spalle e lo puntarono verso di lui. 
Masse si trovò immediatamente steso a terra, incapace di muoversi. 
Pochi istanti dopo le creature si rifugiarono nel loro veicolo, che si alzò a mezz’aria e si allontanò rapidamente. Percorsi circa sessanta metri, la nave extraterrestre scomparve nel nulla.

 Interrogato attentamente dagli investigatori su questo punto, Masse fu ben chiaro. La navetta scomparve letteralmente nel nulla: "Un momento, la cosa era lì, e un attimo dopo, non c'era più." Masse è rimasto da solo nel suo campo, paralizzato per circa 20 minuti. 
Per diverse settimane i suoi parenti e amici hanno riferito che era molto assonnato, e trovava molto difficile rimanere sveglio per più di quattro ore consecutive.

Questa storia è rappresentativa di centinaia di casi negli archivi di esperti investigatori UFO. 
Masse non era un eccentrico. E 'stato un membro molto rispettato della sua comunità e di un ex combattente della resistenza nella guerra. 

E tuttavia, ha incontrato qualcosa che può solo essere descritto come impossibile.